CONFERENZE DI PSICOSINTESI A LUCCA

Lucca Psicosintesi

29 gennaio – 12 febbraio – 25 febbraio 2015 ore 18,45

 

I MITI IN NOI. Prometeo, Chirone, Kronos, Demetra e Persefone – Andrea Bocconi

29 gennaio 2015 ore 18,45

I miti che raccontano le loro vicende, le imprese che compiono, hanno solo un valore storico o narrativo? Noi crediamo che abbiano molto da dirci,  vivendo anche nella modernità e producendo effetti sulla psiche individuale e collettiva. Ne racconteremo alcuni, per capire meglio da dove veniamo e dove vogliamo andare.

 

L’ODISSEA. Il ritorno a casa – Piero Ferrucci

12 febbraio 2015 ore 18,45

L’Odissea è una delle più grandi storie dell’avventura umana. Omero racconta vicende di perseveranza, di intelligenza davanti a ostacoli terrificanti, di coraggio vincente. Le peripezie di Ulisse sono la storia del ritorno a casa: al proprio vero Sé. L’Odissea è una narrativa che nasce dalle profondità di tutti per raccontare la storia di ognuno. Con il linguaggio terso e profondo della poesia, arriva là dove alla ragione è proibito accedere. È una mappa appassionante e precisa che ci aiuta ad affrontare le difficoltà e a orientarci nella nostra esistenza.

 

LA VITA E’ UN FILM? Benessere e felicità nelle relazioni interpersonali – Lucia Ricci e Vittorio Toschi

25 febbraio 2015 ore 18,45

Ognuno di noi è parte di un sistema di relazioni che possono essere più o meno funzionali al raggiungimento ed al mantenimento del nostro stato di benessere. L’identità personale, l’immagine che abbiamo di noi stessi e quella che pensiamo gli altri abbiano di noi, si costruisce progressivamente attraverso l’interazione con gli esseri umani. Nel gioco delle relazioni la posta è la definizione di sé.

Proveremo ad analizzare, utilizzando scene tratte da film, alcune delle principali dinamiche relazionali costruttive o distruttive, con lo scopo di promuovere una maggiore consapevolezza rispetto alle proprie modalità comunicative e di aprire un primo spazio di cambiamento.

Sede delle conferenze: Complesso di San Micheletto – Lucca

Ingresso gratuito

Per informazioni inviare un’e-mail a info@luccapsicosintesi.it

OLTRE LE MEDICINE

Il 14 febbraio p.v. si terrà a pisa il convegno “OLTRE LE MEDICINE – La partecipazione attiva del paziente alla propria cura” organizzato dall’associazione ATMaR, associazione di malati reumatici.

Il mio intervento “Il counseling nelle malattie reumatiche: una via di crescita e di consapevolezza” verterà sul ruolo del counseling nella malattia, sia in riferimento ai malati, che ai parenti. Verranno presentati anche i risultati del progetto counseling svoltosi lo scorso anno.

La partecipazione è gratuita. Di seguito programma completo.

OLTRE LE MEDICINE
La partecipazione attiva del paziente alla propria cura
Convegno a partecipazione libera
Sabato 14 Febbraio 2015, ore 9.15, sala congressi Park Hotel California
via Aurelia km 338, n 2 Loc. Madonna Dell’Acqua – San Giuliano Terme (Pisa)

9:15 Apertura e saluti
Prof.ssa Marta Mosca Direttore Responsabile U.O. Reumatologia, Pisa
9:30 Presentazione e coordinamento lavori
Dott.ssa Paola Grossi Presidente A.T.Ma.R. Pisa
9:50 La forza di volontà alla prova della malattia
Dott. Massimiliano Pagni Vice presidente A.T.Ma.R Pisa
10:10 Stile di vita e malattie reumatiche
Dott.ssa Chiara Tani U.O. Reumatologia, Pisa
10:30 Il counseling nelle malattie reumatiche: una via di crescita e di consapevolezza
Dott. Vittorio Toschi Counselor professionista
10:50 Break
11:10 La terapia fisica nelle malattie reumatiche
Dott. Camillo Giacomelli U.O. Reumatologia Pisa
11:30 L’ alimentazione nelle malattie reumatiche: districarsi nel complesso mondo delle diete
Dott.ssa Simona Tommasi Biologa nutrizionista
11:50 Terapia termale e fibromialgia: istruzioni per l’uso
Dott.ssa Arianna Consensi U.O. Reumatologia Pisa
12:10 I gruppi di auto mutuo aiuto per pazienti fibromialgici
Sig.ra Rosa Baviello Promotrice del gruppo Le Farfalle

12:30 Chiusura dei lavori
Alla fine dei lavori è possibile fermarsi per il pranzo al prezzo di €23. Per il pranzo è necessaria la prenotazione entro l’8 febbraio al numero dell’Associazione Atmar sez. Pisa 3475353912